AMANTIDELLETELENOVELAS
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.


FORO IN ITALIANO E EN ESPAÑOL
 
IndicePortaleCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi

 

 LA MIA PICCOLA SOLITUDINE

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Aurora Stella

Aurora Stella

Messaggi : 301
Data di iscrizione : 17.02.20

LA MIA PICCOLA SOLITUDINE Empty
MessaggioTitolo: LA MIA PICCOLA SOLITUDINE   LA MIA PICCOLA SOLITUDINE Empty2020-05-02, 19:24

LA MIA PICCOLA SOLITUDINE


 LA MIA PICCOLA SOLITUDINE 71153945_199560911036599_6549373652322746368_n.jpg?_nc_cat=105&_nc_sid=74df0b&_nc_ohc=cMlAK07vz30AX-ioG1y&_nc_ht=scontent.ffco2-1


DATI TECNICI


Titolo originaleMi pequeña Soledad

Anno di produzione: 1990

Casa di produzione: Televisa (Messico)

Regista: Beatriz Sheridan

Soggetto: Jorge Lozano Soriano

Puntate: 160 da 25 minuti


Sigla: "Mi pequeña Soledad", cantata da Veronica Castro





CAST


Veronica Castro - Eleonora/Elisabetta

Rafael Baledon - Lamberto

Salvador Pineda - Renato

Rosa Maria Bianchi - Patrizia

Carlos Brancho - Antonio

Rafael Rojas - Edoardo

Angelica Rivera - Marisa

Julie Furlong - Ramona

Roberto Ballestreros - Matteo

José Antonio Ferral - Franco

Cinthia del Villar - Beatrice

Cecilia Gabriela - Clara

Martha Zamora - Matilde

Mariana Leites - Liliana

Antonio de Carlo - Giorgio

Gabriela Goldsmith - Annalisa

Julie Furlong - Ramona

Orlando Carrìo - Fernando

Silvia Caos - Claudia



TRAMA GENERALE

La telenovela racconta la storia di Eleonora, una giovane messicana che vive con il padre Lamberto e la matrigna Patrizia, ed è fidanzata con Giorgio, un ragazzo di buona famiglia.
Eleonora, però, deve fare i conti con Renato, amante di Patrizia, da sempre ossessionato da lei e che vuole a tutti i costi farla sua.
Giorgio chiede ad Eleonora di sposarla e la ragazza accetta felice ma non sa che Renato è pronto a separarli, pazzo di gelosia per lei.
L'uomo, infatti, facendosi passare per Giorgio, dà appuntamento ad Eleonora in un bosco e, quando la ragazza arriva, Renato l'afferra e abusa di lei.
Eleonora è sotto shock e non vuole nemmeno più sposare Giorgio perché si sente indegna di lui.
Giorgio, però, non vuole arrendersi e non accetta di aver perso la donna che ama senza ricevere una giusta motivazione. Eleonora, messa alle strette, confessa il suo dramma e Giorgio, furioso, corre da Renato per dargli una lezione e comunica alla ragazza che ha ancora intenzione di sposarla perché i suoi sentimenti sono forti e sinceri.
Anche Lamberto scopre che Renato ha violentato Eleonora e, armato di pistola, va dal giovane per ucciderlo.
In quel momento, però, arriva Eleonora e cerca di convincere il padre a non commettere l'omicidio. La rabbia di Renato è così forte che viene colpito da un infarto.
Eleonora successivamente scopre di essere incinta e Giorgio le dà ancora una volta una grande prova d'amore: crescerà il figlio che aspetta come se fosse suo.
Arriva il giorno del matrimonio e, mentre Giorgio sta per entrare in chiesa, incontra Renato che, dopo averlo provocato, lo accoltella.
Il povero giovane morirà poco dopo tra le braccia di Eleonora.
Passano i mesi ed Eleonora dà alla luce una bambina che decide di chiamare Elisabetta, come la sua defunta madre.
Renato, senza alcun pudore e rispetto, si presenta a casa sua per reclamare i diritti sulla piccola. Lamberto, che già era stato colpito varie volte da infarto, non regge il colpo e muore davanti all'ennesima provocazione del suo acerrimo nemico.
Ora Eleonora è completamente sola con la sua bambina e deve fare i conti con Patrizia, dopo la morte del marito, è sempre più gelosa della figliastra perché ha avuto un figlio dal suo amante. La perfida donna arriva addirittura a rapirle la piccola Elisabetta, che viene affidata ad uno sconosciuto e sparisce nel nulla.
Passano alcuni anni ed Elenora, una donna segnata da tanta sofferenza, cerca ancora disperatamente sua figlia...




LA MIA PICCOLA SOLITUDINE 71642861_199562497703107_4014556058134511616_n.jpg?_nc_cat=108&_nc_sid=32a93c&_nc_ohc=-DnPelWFYSIAX_FoaOn&_nc_ht=scontent.ffco2-1LA MIA PICCOLA SOLITUDINE 71216692_199562201036470_4971905956335058944_n.jpg?_nc_cat=106&_nc_sid=32a93c&_nc_ohc=pN3Tfr660rMAX-zDl10&_nc_ht=scontent.ffco2-1


LA MIA PICCOLA SOLITUDINE 72070529_199562591036431_6035939071186960384_n.jpg?_nc_cat=101&_nc_sid=32a93c&_nc_ohc=ohC61Mj7pRYAX_npmH9&_nc_ht=scontent.ffco2-1




 LA MIA PICCOLA SOLITUDINE 70883473_199562657703091_8317187791993700352_n.jpg?_nc_cat=108&_nc_sid=32a93c&_nc_ohc=NVk_FE32PXcAX8ZmU1q&_nc_ht=scontent.ffco2-1LA MIA PICCOLA SOLITUDINE 71266642_199562747703082_2683215693586890752_n.jpg?_nc_cat=101&_nc_sid=32a93c&_nc_ohc=u3ykz5RL-NwAX-YNTWc&_nc_ht=scontent.ffco2-1

_________________
LA MIA PICCOLA SOLITUDINE SR0w5XD
Torna in alto Andare in basso
 
LA MIA PICCOLA SOLITUDINE
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
AMANTIDELLETELENOVELAS :: TELENOVELAS IN LINGUA ITALIANA :: LA MIA PICCOLA SOLITUDINE-
Vai verso: