AMANTIDELLETELENOVELAS
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.


FORO IN ITALIANO E EN ESPAÑOL
 
IndicePortaleCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi

 

 DALIDA....

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Stefy1957
Admin


Messaggi : 56
Data di iscrizione : 09.02.20

DALIDA.... Empty
MessaggioTitolo: DALIDA....   DALIDA.... Empty2020-05-15, 14:29

DALIDA.... TP0TiVP


Dalida è una miniserie televisiva che narra la vita dell'omonima cantante. È andato in onda nel 2006.

Trama
Dalida (nome d'arte di Yolanda Cristina Gigliotti) nasce a Choubra, un quartiere del Cairo, da genitori calabresi nel 1933. Cresce con problemi alla vista e allo scoppio della seconda guerra mondiale, poiché il re d'Egitto ordinò che tutti gli italiani dovessero essere imprigionati, suo padre venne messo in prigione. Yolanda cresce e nel 1951 diventa Miss Egitto e nel 1954 parte per Parigi dove dopo vari tentativi falliti nel mondo dello spettacolo riuscirà grazie al suo futuro marito Lucien Morisse a sfondare nel mondo della musica con Bambino (Guaglione), Gondolier, Ciao ciao bambina (Piove (ciao ciao bambina)), Volare (Nel blu dipinto di blu), I found my love in Portofino e tanti altri successi. Nel 1961 si sposa con Lucien ma il matrimonio ha breve durata quando nell'estate dello stesso anno incontra Jean Sobieski, un artista, per il quale lascerà il marito. Ma intanto i suoi successi continuano anche se non riceve più l'appoggio del marito. Tuttavia anche la storia con Sobieski termina per il fatto che Dalida si dedicasse troppo alla carriera. Nel 1966 incontra Luigi Tenco, cantante italiano, i due si innamorano e decidono di partecipare all'edizione di Sanremo del 1967 con la canzone Ciao amore ciao che Dalida canterà poi anche in francese. Alla sconfitta della canzone segue il suicidio di Tenco e ad esso il tentato suicidio di Dalida che sarà salvata da una domestica dell'albergo presso cui alloggiava. Dalida continua con la sua carriera e si avvicina al buddishmo grazie all'amicizia e poi relazione con il filosofo Arnaud Desjardin. Gli anni '70 sono dettati dal trionfo e dall'amore per un uomo strano e folle Richard de Saint Germain con il quale trascorrerà otto anni. Gli anni ottanta sono gli anni del declino lento ma inesorabile verso un destino già provato da molti dolori... Dalida si suiciderà il 3 maggio del 1987 a cinquantaquattro anni scrivendo "Pardonnez-moi, la vie m'est insupportable" (perdonatemi, la vita mi è insopportabile).


Nonostante la fiction sia prodotta anche in Italia e la protagonista sia Sabrina Ferilli, la lingua originale della fiction è il francese, pertanto è stata doppiata in italiano.


Interpreti e personaggi
Sabrina Ferilli: Dalida
Alessandro Gassmann: Luigi Tenco
Christopher Lambert: Richard Chanfray
Charles Berling: Lucien Morisse
Arnaud Giovaninetti: Bruno "Orlando" Gigliotti
Vincent Lecoeur: Jean Sobieski
Michel Jonasz: Bruno Coquatrix
Fabrice Deville: Eddie Barclay
Fanny Gilles: Rosy
Carole Richert: Solange
Stephan Spassov: Claudio
Marie-Noëlle Bordeaux: Peppina



DALIDA.... LnU5ZyF




DALIDA.... PP43PcI


DALIDA.... VUyQ4T7

La vera Dalida con Luigi Tenco
Torna in alto Andare in basso
 
DALIDA....
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
AMANTIDELLETELENOVELAS :: SERIE TV :: DALIDA-
Vai verso: