AMANTIDELLETELENOVELAS
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.


FORO IN ITALIANO E EN ESPAÑOL
 
IndicePortaleCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi

 

  :: MANUELA

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Aurora Stella

Aurora Stella

Messaggi : 301
Data di iscrizione : 17.02.20

 :: MANUELA Empty
MessaggioTitolo: :: MANUELA    :: MANUELA Empty2020-05-16, 04:58

 :: MANUELA Images?q=tbn%3AANd9GcTOmXNaO3VJGlDSggYbAfT5U972J8aJKKi91JBS-1FjgbKHzmCR&usqp=CAU




Titolo originale
"Manuela"




Soggetto originale
Manoel Carlos




Supervisione narrativa
Michele Franceschelli




Adattamento
Elena Antonietto
Oscar Ibarra
Jorge Hayes
Norberto Vieyra
Stella De La Rosa
Oscar Ferrari
Ana Montes




Produzione
Crustel S.A.
Deltavision S.r.l.
Reteitalia S.p.A.




Regia
Carlos Escalada
Rodolfo Hoppe




Trama


La storia comincia negli anni'50 in Sicilia dove Miranda, una ragazza buona e ingenua, si innamora di un giovane di nome Corrado ma la loro relazione viene ostacolata dai genitori di entrambi. Miranda rimane incinta e viene cacciata di casa mentre Corrado è costretto a fuggire. La donna in seguito si trasferisce in Argentina dove viene accolta da una famiglia di aristocratici ai quali decide di affidare la creatura una volta partorita affinché non le manchi mai nulla a patto di poterle restare accanto, lavorando come governante.
Nel frattempo Corrado si sposa con Marcella assieme alla quale dirige una tenuta e da lei qualche anno dopo ha una figlia alla quale da il nome Manuela.
Trascorrono 18 anni e Isabel è una ragazza affascinante e colta ma viziata e superficiale ed ha appena conseguito il diploma a Los Angeles, quando è costretta a rimpatriare a causa delle precarie condizioni di salute nelle quali versa la sua madre adottiva. Tornata a casa Miranda, di comune accordo con Madame Guerrero, la donna che la ha allevata, le racconta tutta la verità sulle sue origini. Per Isabel, apprendere di essere figlia di una governante è un duro colpo e non intende riconoscere la vera madre. Nello stesso tempo si trasforma in una donna fredda e spigolosa, decisa a prendere in mano le redini di Casa Guerrero ma dopo la morte di Madame G. scopre che la famiglia è sul lastrico in quanto sommersa dai debiti, tanto da costringerla a mettere in vendita l'abitazione.
Miranda, la quale ha solennemente promesso a Madame Guerrero di restare per sempre vicina a Isabel, convince la figlia a sposare Francesco Salinas, un uomo appartenente ad una famiglia ricca e prestigiosa, che ha conosciuto durante la permanenza a Los Angeles e che da qualche tempo le fa una corte serrata.
Isabel è consapevole di non amare l'uomo ma non vedendo altra alternativa finisce per accettare la sua proposta di matrimonio destando in Emilio, un suo spasimante, una profonda gelosia. Quindi Isabel e Francesco si sposano e la ragazza col tempo sente di provare un'immensa gratitudine per tutto l'amore che l'uomo le dimostra.
Passano 10 anni e Isabel scopre con tanta amarezza di non poter avere figli mentre Miranda, nel timore che il matrimonio entri in crisi, si reca dal medico di famiglia Salinas e trova un pretesto per ricattare l'uomo affinché faccia credere a Francesco di essere sterile. Il medico si vede con le spalle al muro e cede al ricatto e rivela a Francesco di essere sterile gettandolo nella più profonda disperazione.
Nel frattempo Manuela è diventata una ragazza dolce e sensibile che lavora come maestra di scuola elementare, della quale è profondamente innamorato il cugino Rudy. Costui, intanto, è momentaneamente tornato dall'Italia dove è in procinto di terminare gli studi.
Corrado si ricorda di aver visto anni prima una donna praticamente identica alla figlia, pertanto decide di partire per Buenos Aires per scoprire cosa si nascondesse dietro tutto ciò. L'uomo, ricordando il cognome della ragazza, si reca in casa Salinas dove incontra Miranda dalla quale scopre di aver avuto una figlia, niente di meno che Isabel. La donna lo scongiura di tacere in quanto teme di screditare la figlia dal momento che tutti la credono appartenente ad una famiglia nota e illustre come i Guerrero.
Corrado è talmente scosso per la confessione di Miranda che viene colto da un infarto e quando torna a casa muore senza riuscire a rivelare a Manuela quanto ha scoperto. La ragazza, profondamente avvilita per la perdita del padre parte per l'Italia dove trascorre del tempo col cugino Rudy mentre Francesco, per motivi di lavoro, si vede costretto a trasferirsi in Italia. Il caso vuole che Francesco e Manuela si incontrino e tra i due nasce del tenero. Intanto Isabel, dopo aver scoperto di avere dalle macchie in tutto il corpo, decide di farsi visitare e scopre di avere una grave malattia che avrebbe dovuto iniziare a curare immediatamente. Quindi parte per l'Europa per contattare il medico che le avrebbe prescritto la terapia e in un secondo momento va a trovare il marito e scopre il suo tradimento. La donna adirata rivela a Manuela di essere la moglie di Francesco e che lei sarebbe stata solo un'avventura passeggera. Disperata la ragazza, che nel frattempo ha scoperto di essere rimasta incinta, ha un incidente col motorino in seguito al quale perde il bambino che aspettava.
Francesco e Isabel, tornati in Argentina, decidono di partire per un viaggio lungo il Rio de la Plata durante il quale sono vittime di un naufragio. Mentre Francesco viene ricoverato in gravi condizioni di Isabel non vi è alcuna traccia e dopo alcuni giorni di ricerca lungo il fiume viene rinvenuto il cadavere di una donna che porta indosso i gioielli di Isabel, che viene quindi data per morta. In realtà Isabel è viva ma è stata rinvenuta sulla riva di un fiume ed affidata a Zaira, un'anziana guaritrice del posto.
Nel frattempo Francesco, benché sconvolto per la perdita della moglie, è fermamente deciso a rintracciare Manuela della quale sente di provare un affetto particolare e dopo un'estenuante ricerca riesce finalmente a procurarsi il suo indirizzo quando scopre che la ragazza è in procinto di sposarsi. Quindi si reca in chiesa appena in tempo per interrompere la cerimonia religiosa che viene pertanto annullata. E' proprio in queste circostanze che Manuela scopre di amare ancora Francesco e, quando apprende della morte della moglie, decide di sposarlo e di trasferirsi a casa sua.
Il passaggio dalla vita di campagna all'alta società per Manuela è piuttosto drammatico soprattutto in virtù della sua straordinaria somiglianza con Isabel, alla quale viene spesso paragonata dai componenti della famiglia Salinas.
Intanto, Isabel, dopo essersi rimessa dall'incidente, si introduce in casa Salinas con una maschera per coprire la cicatrice che le deturpa il volto. Nessuno immagina che lei sia viva, fatta eccezione per Miranda e Emilio, che intanto lavora come socio di Francesco nell'impresa di famiglia, i quali si prestano ad assecondare la donna in tutti i suoi crudeli piani con lo scopo di separare Manuela da Francesco.
A Manuela, cominciano ad accadere cose piuttosto strane : vede ombre attraversare la casa e riceve telefonate da una donna misteriosa che si fa passare per Isabel. Francesco dal canto suo, ignaro del complotto contro Manuela, comincia a credere che la moglie stia manifestando segni di squilibrio mentale.
Della situazione ne approfitta Miranda che comincia ad avvelenare Manuela somministrandole del sedativo a dosi crescenti. Isabel, che non vede l'ora di annientare la sua nemica, una notte si introduce in camera sua e versa nel bicchiere tutto il contenuto di un flaconcino. Manuela viene colta da un malore quando per fortuna interviene Francesco appena in tempo per salvarle la vita. L'uomo, credendo che si fosse trattato di un tentativo di suicidio, di comune accordo con gli altri componenti della famiglia, decide di internare la moglie in una clinica psichiatrica. Manuela, che non è affatto pazza, consapevole di non avere possibilità per difendersi e dimostrare che si tratta di un complotto ordito da Miranda, fugge di casa e trova rifugio presso un convento.
La ragazza cerca conforto in Rudy per il quale prova un affetto fraterno e, durante una festa a casa di una sua amica, Francesco la trova abbracciata al cugino.
L'uomo in preda alla disperazione trova conforto nell'alcool e dopo essere uscito da un locale ubriaco fradicio viene picchiato e derubato da alcuni malviventi che lo riducono in un cattivo stato.
In breve Francesco si riprende e nonostante le apparenze sembrano fargli credere che Manuela l'abbia tradito fa di tutto per riconquistarla e riesce a riconciliarsi con lei con la promessa di licenziare Miranda. Di comune accordo decidono di partire per il Sestrier per trascorrere una vacanza insieme, lontano da tutti, mentre Isabel riesce a procurarsi una cospicua somma di denaro per sottoporsi ad un intervento di plastica facciale.
Nella clinica in cui viene ricoverata fa conoscenza con una misteriosa donna che ha voluto fare ricorso alla chirurgia estetica per cambiare volto per non essere riconosciuta dalla polizia, dalla quale è ricercata per l'omicidio del marito. Il piano di Isabel è quello di riacquistare il volto bello e affascinante di un tempo per fare il suo ritorno trionfante in casa Salinas e per spodestare dal trono la sua rivale ma la notte che precede il giorno in cui le avrebbero tolto le bende,  apprende con dolore del fallimento dell'intervento.
Quindi fugge dalla clinica e si incontra con quella donna misteriosa in una casa disabitata. Entrambe stringono un accordo e quella donna misteriosa promette di aiutarla nei suoi loschi piani facendosi passare per Isabel dinanzi al cospetto di Miranda e Emilio mentre per il resto del mondo si sarebbe fatta chiamare Anais. Quindi Anais, si presenta a Miranda e Emilio come Isabel e, malgrado questi non riescano a riconoscerla le promettono che avrebbero retto il suo gioco. Quindi Emilio per fare in modo che Anais metta piede in casa Salinas chiede a Francesco se la può ospitare per un certo periodo di tempo in casa sua e questi accetta.
In seguito Francesco e Manuela ritornano dal Sestrier più innamorati che mai ma le cose precipitano quando Manuela rivela a tutta la famiglia di essere rimasta incinta. Francesco, il quale è convinto di essere sterile, non riesce a pensare a nessun altra a possibilità nonché quella di essere stato tradito dalla moglie e che il figlio che aspetto è del cugino. Manuela, amareggiata per la reazione del marito che non intende credere alle sue parole va a vivere a casa di un'amica mentre Isabel approfitta delle circostanze per far riassumere Miranda in casa Salinas come governante.
Nel frattempo Zaira che è al corrente di tutto coglie l'occasione per spillare ad Anais del denaro e nel caso si fosse rifiutata avrebbe raccontato tutta la verità ai Salinas. Quindi la perfida donna, considerandola oramai una vecchia e scomoda ricattatrice, la pugnala con uno stiletto che usa come fermaglio dinanzi agli occhi di Emilio, il quale non riesce a capacitarsi che Isabel sia capace persino di uccidere.
Zaira, intanto viene soccorsa da un suo vicino, mentre continua ad invocare il nome di Manuela poiché, in punto di morte, desidera metterla al corrente di alcune cose importanti. Manuela accorre al capezzale di Zaira quando la donna è giunta al termine della sua agonia ma nonostante tutto l'anziana riesce a seminare diversi indizi.
La ragazza, convinta che ci sia un legame tra le parole di quella guaritrice e la sua sfortunata storia con Francesco, da questo momento da inizio alla ricerca della verità. Quindi con l'aiuto di Rudy, sulla base di alcuni indizi, presto arriva a sospettare che Isabel sia ancora viva e si rivolge ad un avvocato di avanzare la proposta di riesumare il cadavere di Isabel.
Nonostante i tentativi da parte di Francesco affinché un gesto simile non venga compiuto la richiesta viene accolta dalla giustizia e dopo la riesumazione si scopre che il cadavere seppellito non è quello di Isabel. Infatti qualche giorno dopo l'incidente il corpo di Isabel ancora in vita venne rinvenuto da Manolo e Juanita, una coppia che viveva in una stamberga nelle vicinanze. Quando Manolo aveva adocchiato i gioielli che Isabel portava indosso aveva pensato bene di venderli per poi acquistare con il ricavato solo bottiglie di vino. Juanita che invece desiderava tenere per se quei gioielli aveva avuto un terribile scontro con il marito il quale, ubriaco fradicio, l'aveva colpita violentemente alla testa con un manganello facendola cadere nel fiume.
Quindi viene interrogato Manolo che, privo di senno, è detenuto in un carcere e l'uomo confessa tutta la verità e in seguito si scopre che il cadavere seppellito nella tomba di Isabel è proprio quello di Juanita.
Nello stesso tempo comincia a venire a galla la verità sul legame di sangue tra Manuela e Isabel grazie soprattutto al sacerdote di Padre Giuseppe, il padre spirituale di Manuela, che ricorda di aver incontrato Miranda al cimitero mentre cercava la tomba di Corrado. L'uomo ne parla con Marcella e costei con Francesco il quale rimane letteralmente sconvolto dalla rivelazione. Tuttavia decide di convocare Miranda la quale gli racconta tutta la storia.
Intanto Manuela vuole indagare sull'altro indizio che le ha lasciato Zaira prima di morire, cioè la clinica dove Isabel si è sottoposta all'intervento di plastica facciale con il nome di Anais ed il cognome Acosta, cioè quello di Emilio. Le ricerche non hanno alcun frutto in quanto Manuela è ignara del fatto che Isabel si fosse ricoverata con un altro nome.
D'altro canto il medico si è accorto della straordinaria somiglianza tra Isabel e Manuela ed ha deciso di parlarne con Emilio. Questi si vede ormai alle strette e stanco di tutto decide di raccontare la verità a Francesco ma proprio quando era riuscito a scoprire che Anais e Isabel non erano la stessa persona, la prima lo pugnala con lo stiletto nello stesso modo con cui uccise Zaira e poi incarica due uomini di trasportare il cadavere nel suo appartamento.
Manuela è convinta che Emilio possa fornirgli delle preziose informazioni ma quando va a trovarlo nel suo appartamento trova il suo cadavere e fugge sconvolta ma poiché era stata vista dal portiere dell'edificio, il quale aveva fornito alla polizia la sua descrizione, finisce per essere la prima indiziata.
Intanto proprio quando Francesco stava per scoprire che Isabel è ancora viva, il veleno che gli sta somministrando Anais da alcun giorni comincia a dare i suoi effetti e l'uomo termina in un coma profondo.
Tutti in famiglia Salinas sono angosciati per le sorti di Francesco che non da segni di vita né un cenno di miglioramento mentre i medici non riescono a diagnosticare il male di cui è affetto. Manuela è addolorata all'idea di perdere l'uomo che più ama ed il padre del bambino che aspetta e una notte, in sogno, ripercorre il calvario che aveva dovuto subire quando Miranda le somministrava del sonnifero e una volta svegliatasi avanza l'ipotesi che Francesco sia stato avvelenato.
Gabriella da ordini alle cameriere di casa Salinas di cercare un qualsiasi contenitore, flaconcino e sacchetto, che potesse contenere una sostanza e che questa potrebbe essere il veleno che è stato somministrato a Francesco.
Anais intanto rivela a Miranda di essere stata lei ad avvelenare Francesco e le affida il sacchetto contenente il veleno, affinché lo facesse sparire. Miranda invece lo getta nel cestino della cucina e quando Cecilia lo trova, credendo che possa essere ciò che cercava Gabriella, lo mette da parte per consegnarglielo non appena la avrebbe incontrata.
Gabriella quindi si reca dal medico che ha in cura Francesco al quale consegna il sacchetto affinché lo facesse analizzare in un laboratorio chimico ove risulta essere un veleno potentissimo. Quindi viene presto elaborato un antidoto che viene somministrato a Francesco che in breve tempo si rimette del tutto.
In seguito il primario della Clinica Sant'Ignazio da un appuntamento a Manuela per rivelarle che tempo prima le si era presentata una donna che le somiglia molto con il nome Anais Acosta e le mostra una sua foto. Manuela capisce al volo che si tratta di Isabel e in un lampo riesce a rimettere a suo posto tutti i pezzi del puzzle. Anche il commissario che si sta interessando del caso della morte di Emilio ha un confronto con il chirurgo e dopo aver svolto altre indagini scopre che la colpevole del reato è proprio Anais che viene così arrestata. Nello stesso tempo Manuela si reca a casa Salinas per raccontare a Francesco quanto ha scoperto su Isabel ma tutto sembra essere talmente assurdo che l'uomo non riesce a crederle.
Manuela disperata decide di partire per l'Italia mentre il dottor Villa è deciso a raccontare a Francesco tutta la verità, che ha dovuto fargli credere di essere sterile in quanto Miranda in passato lo aveva ricattato con la complicità di Isabel. L'uomo è furibondo e dopo essersi scagliato contro il medico va alla ricerca di Miranda ma la trova in camera sua accovacciata dietro ad una sedia, completamente stravolta dalla follia. Quindi gli racconta tutta la verità : che Isabel era viva e che viveva in casa Salinas ed era la misteriosa donna che si faceva passare per Anais.
Francesco una notte, mentre meditava su questa amara storia si sente chiamare da una voce somigliante a quella di Manuela. Quindi entra nel salone e poco dopo vede Isabel scendere le scale con lo stesso abito che indossava in un ritratto. Istintivamente la chiama "Manuela" e la donna gli mostra il volto sfigurato avvicinandosi in atteggiamento di volerlo baciare mentre dalla schiena estrae un pugnale con il quale l'avrebbe voluto ammazzare. Miranda che assiste non vista alla scena per impedire che la figlia commetta questo crimine le spara un colpo di pistola uccidendola sul colpo. Poi punta l'arma contro Francesco quando per fortuna arriva il commissario, avvertito da una veggente, che sistema tutto.
Miranda viene ricoverata in una casa di cura dove vi passera il resto della sua vita mentre Anais, in preda alla follia, si toglie la vita nella sua cella.
Francesco, nonostante fosse assai stravolto, si trasferisce in Italia per cercare Manuela che nel frattempo è triste all'idea di allevare un figlio senza padre e proprio mentre contemplava il panorama si sente chiamare. Non tarda a riconoscere la voce di Francesco che si avvicina, la abbraccia e le dice che da questo momento avrebbero potuto vivere sempre insieme felici e sereni.




Cast


Grecia Colmenares......... Manuela Verezza/Isabel Guerrero
Jorge Martinez......... Francesco Salinas
Maria Rosa Gallo......... Miranda
Gabriel Corrado......... Rudy Verezza
Silvia Kutika......... Mariana Verezza
Cristina Murta......... Marcella
Gustavo Guillen......... Emilio Acosta
Hilda Bernard......... Madame Guerrero
Pachi Armas......... Avv. Pintos
Nelly Pronto......... Gabriella
Nya Quesada......... Zaira
Fabián Pizzorno......... Leopoldo
Marita Ballesteros......... Marina Salinas
Fabiana González Roth......... Celeste
Jean Pierre Noher......... Antonio Moreno
Eduardo Sapac......... Art Wilson
Manuela González......... Elena
Horacio Peña......... Padre Giuseppe
Andrea Politti......... Luisa
Aldo Braga......... Corrado Verezza
Andrea Bonelli......... Silvina
Horacio Dener......... Raffaele
Graciela Gómez......... Adelaide
Liliana Lavalle......... Dorothy
Susana Monetti......... Amanda
Carlos Mena......... Lorenzo
Magali Moro......... Rossella
Roxana Testa......... Marzia
Lita Soriano......... Amelia
Tina Helba......... Mrs Barnett
Gloria Carrà......... Jenny
Oscar Ferreiro......... Sig. Ricciotti
Vita Escardó......... Anais/Isabel (bendata)
Vanessa Gravina......... Anna
Giorgio Mastrota......... Marcello
Fabio Testi......... Carlo
 :: MANUELA Hqdefault
  :: MANUELA Hqdefault :: MANUELA Hqdefault :: MANUELA 1c6aa3c3e991d68c2025c29363f1a781--opera-nostalgia :: MANUELA Manuela

_________________
 :: MANUELA SR0w5XD
Torna in alto Andare in basso
 
:: MANUELA
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
AMANTIDELLETELENOVELAS :: TELENOVELAS IN LINGUA ITALIANA :: MANUELA-
Vai verso: